CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

L'offerta del presente negozio on line viene proposta dalla società Cose di Casa.

In conformità alla vigente disciplina sul commercio elettronico e i contratti a distanza le seguenti informazioni:

Identificazione della società:

Cose di Casa
Via del Centenario, 64
84091 Battipaglia (SA)
Tel : +39-347-506-4578
E mail : info@cosedicasastore.it

  • Presentazione delle caratteristiche essenziali dei beni e dei servizi proposti.
  • Presentazione delle caratteristiche essenziali dei beni e dei servizi proposti. Indicazione del prezzo totale da pagare per i beni e i servizi proposti in euro, tasse incluse per i paesi dell'Unione Europea. Per i paesi al di fuori dell'Unione Europea, i prezzi sono indicati tasse escluse. I prezzi indicati non comprendono il contributo per le spese di spedizione.
  • Indicazione delle modalità di pagamento, di consegna o di esecuzione.
  • Esistenza di un diritto di recesso.
  • Durata di validità dell'offerta e del prezzo.

Tutte le informazioni contenute nel sito www.cosedicasastore.it (di seguito denominato il Sito) sono in lingua italiana.

Il cliente dichiara, di avere preso visione di tutte le suddette informazioni e condizioni generali di vendita, prima di effettuare l'ordine.

Il cliente, prima di effettuare l'ordine del prodotto, dichiara che l'acquisto di detto prodotto non ha rapporto diretto con la sua attività professionale, essendo il loro acquisto destinato ad un uso personale.

Come consumatore, il cliente dispone quindi dei diritti specifici che potrebbero essere rimessi in questione qualora i prodotti acquistati nel negozio on line avessero un legame diretto con la propria attività professionale.

Dichiara inoltre di avere la capacità giuridica di impegnarsi titolo secondo quanto previsto nelle presenti condizioni generali.

1. Oggetto

Le presenti condizioni generali di vendita hanno per oggetto la definizione dei diritti e degli obblighi delle parti nel contesto di una vendita a distanza di beni proposti nel negozio on line da Cose di Casa.

2. Territorio e copertura dell'offerta

La presente versione delle condizioni generali di vendita si riferisce esclusivamente alle vendite effettuate a consumatori aventi il proprio domicilio o la propria residenza in Italia.

3. Documenti contrattuali

Il presente contratto è composto, per ordine decrescente di valore giuridico, dai seguenti documenti:
•  le presenti condizioni generali di vendita
•  il buono d'ordine

Le fotografie che illustrano i prodotti sul Sito non rientrano nel campo contrattuale. In caso di errori o alterazioni risultanti dall'elaborazione di queste fotografie, la responsabilità non ricadrà comunque su Cose di Casa.

4. Ricezione ordine

Qualsiasi buono d'ordine firmato dal clic di convalida costituisce un impegno irrevocabile del cliente che può essere rimesso in questione soltanto nei casi previsti dal presente contratto agli articoli "Diritto di recesso" e "Esecuzione dell'ordine ”.

5. Accettazione d'ordine

La conclusione del contratto avverrà soltanto al momento della conferma dell'ordine da parte di Cose di Casa.

Il cliente riceverà per fax, posta o posta elettronica una notifica di ricezione riportante la conferma dell'ordine con tutti gli elementi costitutivi del contratto (prodotti ordinati, prezzi, date di consegna, spese di spedizione, ...)

Cose di Casa si riserva la possibilità di non confermare un ordine per qualsivoglia motivo attinente in particolare ad un problema di approvvigionamento prodotti, o a un problema riguardante l'ordine ricevuto.

6. Disponibilità dei prodotti

Le offerte contenute in questo sito saranno valide finché i prodotti elencati rimarranno on line e fino a esaurimento scorte.

7. Prezzi - Fattura

I prezzi sono espressi in Euro.

Il prezzo garantito all'acquirente è quello pubblicato sul Sito al momento dell'invio

Il prezzo stabilito all'acquisto è fissato e definitivo. Esso non include le spese di consegna fatturate a parte, che saranno indicate nella conferma d'ordine.

Per una consegna nell'Unione Europea, i prezzi sono comprensivi dell'IVA applicabile al giorno dell'ordine. Sono quindi indicati IVA inclusa.

Nessun altra imposta doganale né IVA sarà da pagare per una consegna all'interno dell'Unione Europea. Qualsiasi cambiamento del tasso applicabile potrà ripercuotersi sul prezzo di vendita dei prodotti in catalogo.

Per una consegna al di fuori dell'Unione Europea, il cliente dovrà saldare le imposte doganali, l'IVA o le altre tasse relative all'importazione dei prodotti nel paese dove verrà effettuata la consegna.

Le formalità relative sono esclusivamente a carico del cliente, salvo indicazione contraria. Il cliente è l'unico responsabile della verifica delle possibilità di importazione dei prodotti ordinati riguardo al diritto del territorio del paese di consegna.

Verrà emessa una fattura da Cose di Casa. Il cliente dovrà precisare l'indirizzo di invio della fattura.

8. Pagamento

Il pagamento ordinazione del corrispettivo è dovuto dal momento dell’ordine.

Il cliente si impegna a saldare il prezzo concordato per il prodotto ordinato sul Sito (prezzo dei prodotti e del trasporto) nonché a saldare o a fare saldare, se necessario, e questo direttamente al corriere o al trasportatore, le imposte doganali, l'IVA o le altre tasse relative all'importazione dei prodotti nei paesi dove avverrà la consegna.
Il cliente salda l'ordine:
- mediante carta di credito come proposto sul Sito.

Il cliente garantisce a Cose di Casa il fatto di disporre delle eventuali autorizzazioni necessarie per usare la modalità di pagamento con carta in fase di ordine.
- oppure mediante bonifico a favore di Cose di Casa.

In caso di mancata ricezione da parte di Cose di Casa del bonifico nei 10 giorni successivi alla conferma dell'ordine, Cose di Casa si riserva la facoltà di annullare l'ordine. Le coordinate bancarie vengono fornite al momento dell'ordine.
- o mediante Paypal.

Il cliente garantisce a Cose di Casa il fatto di disporre delle eventuali autorizzazioni necessarie per usare la modalità di pagamento Paypal in fase di ordine.

9. Mancato pagamento - Riserva di proprieta

I prodotti ordinati rimangono di proprietà di Cose di Casa fino al pagamento definitivo e per intero del loro prezzo ai sensi della legge n°80 335 del 12 maggio 1980. Cose di Casa si riserva il diritto di rivendicare i prodotti ordinati in caso di mancato pagamento.

In questa ipotesi e su richiesta di Cose di Casa, il cliente si impegna a restituire qualsiasi prodotto non pagato, con spese a proprio carico.

10. Trasferimento dei rischi 

Il trasferimento dei rischi al cliente avviene alla consegna dei prodotti al trasportatore da parte di Cose di Casa. I prodotti viaggiano a rischio e pericolo del cliente. Lo stesso accade per l'invio o la resa dei prodotti effettuati a porto Franco.

Nel periodo di recesso citato all'articolo 15, il cliente è responsabile dell'oggetto in qualità di custode. In caso di danneggiamento o distruzione del prodotto durante la custodia del cliente, quest'ultimo ne subirà tutte le conseguenze.

11. Esecuzione dell'ordine

L'ordine verrà eseguito nei termini precisati sul Sito ed all’accettazione dell'ordine da parte di Cose di Casa e comunque nei 30 giorni successivi alla conferma dell'ordine con riserva della disponibilità del prodotto ordinato e salvo accordo specifico tra le parti.

In caso di rottura esaurimento delloi stock o di indisponibilità del prodotto ordinato, Cose di Casa si impegna a informarne il cliente al più presto e a precisaregli un termine di disponibilità.

Il cliente confermerà per e-mail la sua scelta, ossia attendere la disponibilità del prodotto o chiederne il rimborso.

12. Consegna

La zona geografica di consegna corrisponde alla zona geografica di copertura dell'offerta.

I prodotti vengono consegnati all'indirizzo indicato dal cliente

La consegna viene considerata come eseguita dal momento in cui il prodotto viene consegnato al trasportatore.

Il documento di consegna rilasciato dal trasportatore, datato e firmato dal cliente alla consegna del prodotto costituirà una prova in materia di trasporto e rilascio del bene.

Alla consegna, il cliente dovrà verificare il contenuto, la conformità e lo stato del o dei prodotti.

In caso di ritardi, avarie, perdite totali o parziali o di altri problemi, è facoltà del cliente fare ricorso al trasportatore senza che la responsabilità di Cose di Casa venga mai presa in causa.

Pertanto, alla consegna, Cose di Casa raccomanda al cliente di procedere alla verifica dello stato dei prodotti consegnati prima di firmare l'avviso di ricezione del pacco.

Qualora constatasse delle anomalie, deve rifiutare la consegna dei prodotti o mettere per iscritto le proprie riserve, dettagliate e datate. Tali riserve dovranno essere confermate al trasportatore a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno nei tre (3) giorni lavorativi successivi alla consegna dei prodotti. Una copia verrà indirizzata a Cose di Casa.

Le consegne Express si effettuano dal lunedì al venerdì (nessuna consegna il sabato e la domenica).

Così, gli ordini inviati dal lunedì al giovedì entro le ore 12 verranno consegnati evasi il giorno successivo, gli ordini inviati il giovedì pomeriggio e il venerdì verranno invece consegnati il lunedì.

13. Forza maggiore

In maniera esplicita vengono considerati come casi di forza maggiore, oltre a quelli normalmente considerati dalla giurisprudenza delle Corti e dei tribunali italiani,
- gli scioperi totali o parziali, interni o esterni all'azienda, blocco dei mezzi di trasporto o di approvvigionamento per qualsiasi motivo, restrizioni governative o legali, guasti informatici, blocco delle telecomunicazioni comprese le reti e in particolare internet.

In caso di forza maggiore verrà sospesa, in un primo tempo, in pieno diritto, l'esecuzione dell'ordine.

Se trascorso un periodo di tre (3) mesi, le parti constatano la persistenza del caso di forza maggiore, l'ordine verrà automaticamente annullato, salvo altrimenti concordato da entrambe le parti.

14. Ritiro dei prodotti in caso di assenza del cliente

In caso di assenza del destinatario durante la consegna, il trasportatore lascerà un avviso di passaggio all'indirizzo di consegna indicato dal cliente. I prodotti dovranno essere ritirati all'indirizzo e secondo le modalità indicate dal trasportatore.

In caso di mancato ritiro entro il termine stabilito dal trasportatore, i prodotti verranno restituiti a Cose di Casa che si riserva il diritto di rimborsare il prezzo dei prodotti, lasciando le spese di spedizione a carico del cliente.

15. Reclami

I reclami per la mancata conformità del o dei prodotti consegnati con l'ordine dovranno pervenire per iscritto direttamente a Cose di Casa, immediatamente dopo la ricezione. Il cliente deve conservare l'imballaggio e il documento di consegna.

In caso di errore inerente al prodotto, il cliente si impegna a restituire detto prodotto o i prodotti interessati a Cose di Casa entro 7 giorni dalla ricezione, a condizione che vengano restituiti con la confezione chiusa, nel loro stato e imballaggio originale con i documenti di accompagnamento.

Una volta ricevuto il prodotto in forma e maniera corretta, Cose di Casa rinvierà, a proprie spese, il prodotto inizialmente ordinato.

16. Diritto di recesso

Entro 10 giorni lavorativi dalla consegna del proprio ordine, il cliente dispone di un diritto di recesso, a proprie spese, con possibilità di cambio merce o rimborso, dei prodotti che non lo soddisfano ai sensi dell'articolo L 121–16 del Codice del consumo.

Qualora tale termine scadesse di sabato, di domenica o in un giorno festivo o non lavorativo, esso verrà prorogato fino al primo giorno lavorativo successivo.

Il prodotto dovrà essere restituito nel suo imballaggio originale. Non dovrà essere stato usato, né aver subito danni seppur minimi ed essere in uno stato di pulizia perfetta.

Questo diritto di recesso si esercita senza penali. Entro massimo 30 giorni dalla ricezione del prodotto restituito a Cose di Casa, il cliente riceverà il rimborso delle somme versate. Per questo, comunicherà a Cose di Casa le proprie coordinate bancarie.

17. Garanzia

Al fine di evitare qualsiasi inconveniente, i prodotti vengono sottoposti a verifica da parte di Cose di Casa prima di essere spediti. Tuttavia, il cliente beneficia di una garanzia contrattuale contro qualsiasi difettosità che il prodotto potrebbe presentare per un periodo di 3 mesi a partire dalla consegna a patto che se ne sia fatto un uso normale e conforme alle raccomandazioni riportate nei documenti allegati ai prodotti e nei relativi libretti di istruzione.

Ad ogni modo, i prodotti venduti beneficiano della garanzia legale contro i vizi nascosti prevista dagli articoli 1641 e successivi del Codice Civile.

Infine, alcuni prodotti godono di un'estensione di garanzia. In questi casi, le modalità e la durata della garanzia vengono precisate nel certificato di garanzia consegnato insieme al prodotto. Quest'ultimo non copre i danni, le rotture o i malfunzionamenti dovuti al mancato rispetto delle precauzioni d'uso.

Per l'attivazione della garanzia, il cliente restituisce il prodotto a Cose di Casa a proprie spese allegandovi l'originale della fattura.
Il prodotto verrà cambiato con un prodotto identico e inviato al cliente a spese di Cose di Casa, eccetto in caso di rottura di stock o di cessata produzione della gamma proposta da Cose di Casa. In quest'ultima ipotesi, Cose di Casa procederà al rimborso del prezzo del prodotto al cliente.

Resta inteso che l’acquirente – se consumatore – avrà in ogni caso diritto a vedersi riconoscere i diritti di garanzia ad esso spettanti in forza della disciplina italiana in materia di conformità nella vendita dei beni di consumo di cui al Codice del Consumo.

18. Informazioni nominative

L'elaborazione computerizzata delle informazioni, compresa la gestione degli indirizzi di posta elettronica degli utenti del sito è stata oggetto di una dichiarazione alla CNIL registrata con il numero 681470. Ciò viene effettuato in conformità alle disposizioni della legge n°78-17 del 6 gennaio 1978.

Le informazioni nominative richieste al cliente sono indispensabili per l'elaborazione e l'inoltro degli ordini, la creazione delle fatture e degli eventuali contratti di garanzia. A questo scopo, tali informazioni potranno essere comunicate ai partner contrattuali di Cose di Casa.

Il cliente può opporsi a una tale comunicazione e ai sensi della legge "informatica e libertà" (legge del 6 gennaio 1978), si avvale del diritto di accesso, modifica, rettifica e cancellazione dei dati che lo riguardano rivolgendosi a Cose di Casa, Via del Centenario, 64, 84091 Battipaglia (SA)
Per evitare qualsiasi tentativo di frode, Cose di Casa potrà chiedervi prova della vostra identità, del vostro domicilio.

19. Firma elettronica

Il “clic di convalida” costituisce una firma elettronica.
Questa firma elettronica ha tra le parti lo stesso valore di una firma manoscritta.

20. Dimostrazione

I registri informatici, conservati nei sistemi informatici di Cose di Casa in ragionevoli condizioni di sicurezza saranno considerati come dimostrazione delle comunicazioni, degli ordini e dei pagamenti avvenuti tra le parti.

L'archiviazione dei buoni d'ordine e delle fatture viene eseguita su un supporto affidabile e duraturo che potrà essere presentato a titolo di prova.

21. Proprietà intellettuale

Cose di Casa è titolare dei diritti di proprietà intellettuale del sito e del diritto di diffusione degli elementi che sono contenuti nel catalogo del negozio on line e, in particolare, delle fotografie per le quali ha ottenuto le autorizzazioni necessarie dalle persone interessate.

Di conseguenza, la riproduzione parziale o totale, su qualsiasi tipo di supporto, degli elementi che compongono il sito e il catalogo, il loro utilizzo nonché la loro cessione a terzi sono formalmente vietati.

22. Integralità del contratto

Le presenti condizioni generali di vendita costituiscono l'integralità degli obblighi delle parti.
Nessun'altra condizione generale o particolare comunicata dal cliente potrà inserirsi o esulare dalle presenti condizioni generali.

23. Mancata rinuncia

Per Cose di Casa il fatto di non far valere una mancanza da parte del cliente rispetto a uno qualsiasi dei suoi obblighi non potrà essere interpretato come una rinuncia all'obbligo in questione e alla possibilità di far valere questa mancanza in un secondo momento.

24. Nullita

Qualora una o più disposizioni delle presenti condizioni generali fosse considerata non valida o dichiarata tale in applicazione di una legge, normativa o a seguito di una decisione definitiva presa da una giurisdizione competente, le altre disposizioni conserveranno tutta la loro forza e il loro valore.

25. Contenziosi

Il presente contratto è regolato dalla Legge Italiana, sia nelle disposizioni di merito sia nelle disposizioni di forma.
IN CASO DI CONTENZIOSO E IN MANCANZA DI UN ACCORDO AMICHEVOLE RAGGIUNTO TRA LE PARTI, LA COMPETENZA FORMALE È ASSEGNATA AI TRIBUNALI DELLA SEDE SOCIALE DI COSE DI CASA, NONOSTANTE APPELLO IN GARANZIA O PLURALITÀ DI CONVENUTI, ANCHE PER LE PROCEDURE PER DIRETTISSIMA O PER LE PROCEDURE CONSERVATIVE PER DIRETTISSIMA O SU ISTANZA.